Redirect del dominio con .htaccess

Sezione guide By Qbyte –
Come effettuare il Redirect del dominio con .htaccess

apache-web-server-htaccess
apache-web-server-htaccess

quando necessitiamo di cambiare dominio, abbiamo sempre la paura (fondata) di perdere le indicizzazioni sui motori di ricerca che come sappiamo, è molto difficile riposizionarsi allo stesso modo.
o magari per il cambio del TLD da un suffisso ad un altro,  o perché si sceglie di utilizzare un nuovo nome a dominio.
Per evitare questo problema la soluzione ideale è quella di reindirizzare i contenuti dal vecchio sito al nuovo, mediante un Redirect 301 (Moved permanently).

Nei sistemi in cui è installato il web server Apache il metodo più efficace  è quello di usare il file .htaccess, che, con poche righe di istruzione, ci permette di reindirizzare da un vecchio sito ad uno nuovo.
Per fare il redirect di un vecchio dominio, es.: da vecchiodominio.it a nuovodominio.com basterà aggiungere al file .htaccess le seguenti righe:

*********************************init

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^vecchiodominio.it$ [OR]
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^www.vecchiodominio.it$$
RewriteRule (.*)$ http://www.nuovodominio.com/$1 [R=301,L]

fine*********************************
A questo punto, mantenendo la medesima struttura gerarchica delle directory del vecchio sito, sarà reindirizzato al nuovo sito

Stesso metodo ma con altri parametri:

Con Apache è possibile comunicare agli spider dei motori di ricerca che una url è stata modificata, in questo modo la ricerca verrà automaticamente reindirizzata verso la nuova url.

La tecnica descritta definita definita come”Redirect 301” e funziona su server Apache e si basa sul file .htaccess .

Il vantaggio di questo metodo è quello di poter redirigere un’intera cartella (directory) verso un nuovo indirizzo url.

Esempio A1

Reindirizzare  da
www.miosito.com a www.miosito.com/new

Abbiamo il seguente sito www.miosito.com attivo e funzionante, ma vogliamo reindirizzare il dominio in modo tale da non vedere piu’ la cartella dove esattamente si trova. Se hai il sito in www.miosito.com/new  puoi rendere visibile unicamente il nuovo sito come www.miosito.com utilizzando lo schema del redirect.

Il responsabile del reindirizzamento è il mod_Rewrite di Apache a cui indirizzare le istruzioni.

Creazione del file .htaccess

Creiamo il file .htaccess come al solito nella cartella principale di www.miosito.com e all’interno inseriamo:

RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^.*$
RewriteRule ^(.*)$ http://www.miosito.com/new [R=301,L]

Le richieste al dominio www.miosito.com saranno reindirizzate con redirect 301 direttamente l sito www.miosito.com/new

Il Redirect 301 (Moved Permanently) è permanente.
Il redirect 302 (Moved Temporarily)  è temporaneo.

Esempio A2

Reindirizzare da
www.vecchiosito.com a www.nuovosito.com

da www.vecchiosito.com sul nuovo www.nuovosito.com

Creazione del file .htaccess

Nella cartella principale di www.vecchiosito.com creiamo il file .htaccess e all’interno inseriamo il seguente codice

Options +FollowSymLinks
RewriteEngine on
RewriteRule (.*) http://www.nuovosito.com/$1 [R=301,L]

le richieste al dominio www.vecchiosito.com verranno indirizzate tramite redirect 301  al nuovo sito www.nuovosito.com.

Esempio A3

Reindirizzare da
www.vecchiosito.com/foto a www.nuovosito.com/foto

Abbiamo creato sul sito www.nuovosito.com la cartella foto che contiene un’applicazione (ad esempio la galleria fotografica)

Vogliamo redirigere gli accessi alla galleria fotografica da www.vecchiosito.com/foto sul nuovo.

Creazione del file .htaccess

Nella cartella www.vecchiosito.com/immagini creiamo il file .htaccess e all’interno inseriamo il seguente codice

Options +FollowSymLinks
RewriteEngine on
RewriteRule (.*) http://www.nuovosito.com/immagini/$1 [R=301,L]

qualsiasi richiesta al dominio www.vecchiosito.com/immagini viene rigirata tramite redirect 301 al nuovo sito www.nuovosito.com/immagini.

QR Code
Condividi con:
Share